Organismi

NOMINATIVO

CARICA

ROLANDO FELTRIN
Presidente Consiglio di amministrazione e delegato Assemblea
FRANCO GULLO
Vicepresidente Consiglio di amministrazione e delegato Assemblea
LUCIANO BETTIN
Consigliere di Amministrazione e delegato Assemblea
SALVATORE FEDERICO
Consigliere di Amministrazione e delegato Assemblea
MAURO FRANZOLINI
Consigliere di Amministrazione e delegato Assemblea
GIANNI FIORUCCI
Consigliere di Amministrazione e delegato Assemblea
RICCARDO ZELINOTTI
Delegato Assemblea
MARCO AUSTINI
Delegato Assemblea
FRANCESCO SANNINO
Delegato Assemblea
FABRIZIO FRANCESCHILLI
Delegato Assemblea
STEFANO MACALE
Delegato Assemblea
DOMENICO COMUNE
Delegato Assemblea
CARLO CICCAGLIONI
Presidente del collegio Sindacale
LUCA PETRICCA
Sindaco effettivo
ANTONIO LOMBARDI
Sindaco effettivo
News
News

Due coperture aggiuntive per gli iscritti Legno Arredo Industria (CCNL Federlegno)

A far data dal 1° Ottobre 2018, gli iscritti ad Altea a cui viene applicato il CCNL Legno Arredo Industria (stipulato da Federlegno con Feneal Filca Fillea) avranno due coperture assicurative aggiuntive rispetto al piano sanitario “Plus” che già viene offerto per loro dal 1°Gennaio 2018.

Si tratta di una copertura assicurativa concordata con UnipolSai per i casi di infortunio, professionale o extraprofessionale, e una copertura assicurativa concordata con PosteVita per quanto concerne i casi di non autosufficienza (LTC).

La polizza “Infortuni” prevede delle indennità per quanto concerne i ricoveri a causa di infortunio; indennità in caso di invalidità superiore al 50% causata da infortunio; indennità in caso di morte a causa di infortunio; rimborsi per spese funerarie (sempre per decessi a causa di infortunio).

La polizza “LTC”  prevede una rendita mensile qualora l’iscritto possa certificare lo stato di “non autosufficienza”, cioè l’incapacità di svolgere almeno 3 delle seguenti attività della vita quotidiana:
  • Non poter mantenere la propria igiene personale autonomamente;
  • Non essere in grado di indossare e togliersi gli abiti;
  • Non poter mangiare e bere in modo autonomo;
  • Non essere in grado di deambulare.
Per ulteriori informazioni clicca QUI

Rinnovo CCNL Lapidei PMI Confapi – Aniem

Fondo Altea comunica che è stato rinnovato il CCNL Lapidei PMI Confapi-Aniem. Il contratto dispone che, a far data da Ottobre 2018 la contribuzione mensile da versare al Fondo viene fissata a 10,00 €.. Ricordiamo che la contribuzione è a completo carico delle aziende e deve essere effettuata per tutti i dipendenti in forza. Per effetto dell’incremento della contribuzione (fino a Settembre 2018 è pari a 8 €. Mensili), i lavoratori a cui viene applicato questo CCNL, a decorrere dal 1 Gennaio 2019, usufruiranno del Piano Sanitario “Standard”, disponibile sul sito web di Altea.

Aggiornamento versamenti CCNL Laterizi e Manufatti PMI Confapi

Fondo Altea comunica che, sulla base delle disposizioni contrattuali vigenti, la contribuzione dovuta al Fondo per le imprese che applicano il CCNL Laterizi e Manufatti PMI Confapi, a decorrere da Ottobre 2018 sarà pari a 10 €. (4 €. in più della precedente quota che era pari a 6 €.). Ricordiamo che la contribuzione è a completo carico delle aziende e deve essere effettuata per tutti i dipendenti in forza. Per effetto dell’incremento della contribuzione i lavoratori a cui viene applicato questo CCNL, a decorrere dal 1 Gennaio 2019, usufruiranno del Piano sanitario “Standard”, disponibile sul sito web di Altea.

Richieste di rimborso incomplete

Si informano gli iscritti che le richieste di rimborso pervenute al Fondo, a mezzo posta o per email, incomplete della documentazione necessaria (modulo richiesta rimborso compilato e firmato, fotocopia della prescrizione medica, fotocopia dei ticket e/o delle fatture, fotocopia della cartella clinica completa), potranno essere integrate, per posta o per email, nei seguenti termini: 30 giorni effettivi dalla data di ricezione da parte del Fondo per i rimborsi ordinari (ticket e fatture) 60 giorni effettivi dalla data di ricezione da parte del Fondo per le cartelle cliniche. Scaduti i termini sopra indicati, la richiesta di rimborso incompleta sarà annullata. Gli iscritti saranno quindi tenuti a rinviare al Fondo per intero tutta la documentazione. Si ricorda che la documentazione delle richieste di rimborso (ticket, prescrizioni mediche, fatture, cartelle cliniche) deve essere inviata in fotocopia e che i documenti in originale non saranno restituiti.